Aldo, Giovanni e Giacomo a Londra

Aldo Giovanni Giacomo

Niente è piú liberatorio di una risata. E nell’anniversario della liberazione, gli italiani hanno celebrato ridendo alle gag di Aldo, Giovanni e Giacomo, il trio comico che ha scelto proprio Londra come prima tappa di un tour che li porterà anche a Bruxelles, Barcellona e Zurigo.

L’Hammersmith Apollo era gremito di fan italiani del trio lombardo-siculo che ha intrattenuto per ben due ore un pubblico entusiasta. Presenti in sala anche una decina di inglesi – subito individuati da Giacomo, che si è improvvisato traduttore.

Ad accompagnare il trio c’erano anche l’attrice Silvana Fallisi e la musica dei The Good Fellas. Sul palco hanno riproposto gli storici pezzi con cui nel 1991 – anno in cui Giacomo si unisce al duo Giovanni e Aldo – hanno iniziato.

La montagna, I gemelli (de I Corti), Scuola di Polizia e Pdor sono alcuni dei numeri più celebri e conosciuti, tant’è che il pubblico in sala dimostrava di sapere a memoria le battute.

Dopo 25 anni di sodalizio, il trio ha così dimostrato così di essere in perfetta forma e di saper divertire e unire gli italiani con una comicità semplice e genuina.

La giornata di ieri è stata anche una data importante per TIJ Events, agenzia di comunicazione che ha organizzato lo spettacolo e che dal 2008 porta gli artisti italiani nelle più grandi città europee. Con lo spettacolo di Aldo, Giovanni e Giacomo all’Hammersmith Apollo la TIJ Events ha infatti festeggiato l’evento numero 100.

Inizialmente l’obiettivo di Attilio Perissinotti, fondatore di TIJ Events, era quello di portare la musica italiana fuori dalla penisola, non solo per far conoscere gli artisti italiani agli stranieri, ma anche per far sentire meno la nostalgia dell’Italia agli espatriati.

Ed è così che sui palchi dei più importanti teatri europei si sono esibiti Franco Battiato, i Subsonica, i 99 Posse, Francesco Guccini e molti altri. Solo recentemente anche comici come Fiorello ed Enrico Brignano si sono uniti alla lunga listi di TIJ Events richiamando molti spettatori.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>